Messaggio

Stampa

Dagli Este alla Matilde - Appennino Reggiano [ Indietro ]

Data:
20/05/2018
Luogo:
Reggio Emilia
Categoria:
Eventi M&TOOR

Informazioni aggiuntive

Dagli Este alla Matilde - Appenino Reggiano

Domenica 13 maggio

Organizzato da Massimo "Matt" Sassi -  cellulare 366-5437744 e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Benvenuti nella città del Tricolore, il nostro tour sarà prevalentemente stradale con brevi e facili escursioni in fuoristrada, l'80% dell'uscita è composta da strade asfaltate secondarie appenniniche, il restante 20% da facili carraie percorribili, con un po' di malizia, con pneumatici stradali ed in coppia, ma sarà mia perizia andarli a provare una settimana prima dell'uscita in quanto l'inverno è stato molto deciso da queste parti, l'acqua ha scavato molto le carraie in terra battuta.

Ho ottenuto il permesso per poter organizzare il ritrovo presso la Reggia di Rivalta (44°39'40.5"N 10°35'29.7"E), nell'omonima frazione di Reggio Emilia.

https://www.comune.re.it/retecivica/urp/retecivi.nsf/DocumentID/5442F62085A4165AC1257AD4004A5279


sarà bello fotografare i nostri mezzi con sullo sfondo l'ala che rimane dell'antico complesso. Il ritrovo è previsto per le ore 9, mentre la partenza del tour è prevista per le ore 10. I partecipanti dovranno presentarsi puntuali e con il serbatoio pieno.

Vi voglio ricordare che dal fino a metà giugno, a Reggio Emilia vi sono le mostre di FOTOGRAFIA EUROPEA, www.fotografiaeuropea.it quindi chi viene il giorno prima può visitare in centro dei bellissimi spazi con stupende raccolte fotografiche, ed anche alla Reggia c'è uno spazio adibito a mostra, chi arriva prima potrà visitarlo.

Per chi arriva al sabato e la sera non vuole avere brutte sorprese, ci potremo organizzare per cenare insieme.


Tornando al Tour, dopo la Reggia passeremo a fianco di un altra villa sempre degli Este, Villa d'Este - Vasca di Corbelli www.vascadicorbelli.com per un paio di foto per chi desidera. La Villa è chiusa al pubblico, quindi la nostra permanenza li durerà poco e subito dopo saliremo verso l'Appennino, alternando facili sterrati al bitume.



Una volta sfiorato il Castello di Matilde di Canossa saliremo fino ai 1300 m s.l.m. del passo Monte Cisa (è un passo reggiano, da non confondersi con quello di Parma), vedremo se sarà il caso - in base alle moto presenti ed alle capacità di chi le guida - di alternare alla monotonia del bitume un bello e lungo sottobosco, anche questo messo un po' alla prova dal piovoso inverno.
La salita al Monte Cisa è una bella forestale percorribile anche in auto 4x4, quindi larga e priva di forti salite o discese. E' comunque piuttosto sassosa, da prendere quindi con cura; se arriveremo presto vi farò percorrere un ulteriore forestale sempre uguale, ma vedremo l'ora di arrivo al trivio.

Il pranzo si terrà alle 13 circa al Rifugio di Monteorsaro, bellissima balconata che dà verso il versante reggiano-modenese, ai piedi del Monte Cusna, una bellissima vetta dell'Appennino.

http://www.rifugiomonteorsaro.it/presentazione.htm

Appena il gestore mi risponderà, vi presenterò portate e prezzo che sarà comunque allineato con i prezzi dei pranzi dei tour di M&TOOR (25 euro circa).

A fine pranzo torneremo a valle per un giro diverso, sempre alternando facili sterrati e bitume, fino a scendere a fianco del fiume Enza, che divide le province di Reggio e Parma. Il ritorno è previsto per le 17 circa sempre a Rivalta, dove vi è la Reggia, che si trova sulla statale 63, da cui è facile poi raggiungere l'autostrada.

Il tour ha un grado di difficoiltà 2 secondo la scala M&TOOR (vedi sotto). Si richiedono quindi normale abbigliamento da moto e, se in coppia, malizia e capacità di gestire la moto. Non scordiamoci a casa il materiale per le forature e la tuta antiacqua.


ELENCO PARTECIPANTI


(*) Grado difficoltà percorso

  1. Sterrato di estrema facilità dal fondo considerabile simile all’asfalto, adatto anche al neofita con passeggero.
  2. Sterrato facile, richiede un minimo di esperienza di guida su strade non asfaltate, percorribile in qualsiasi condizione meteo anche con passeggero.
  3. Sterrato di media difficoltà, adatto a chi ha già esperienza di guida in fuoristrada, percorribile comunque con qualsiasi enduro stradale e passeggero, salvo diverse indicazioni.
  4. Sterrato difficile, richiede esperienza e propensione alla guida su sterrati impegnativi, consigliati pneumatici tassellati, consigliato senza passeggero.
  5. Sterrato tecnico, richiede l’uso di pneumatici tassellati, una moto enduro adeguatamente preparata, vestiario adatto, senza passeggero.


ISCRIZIONE

>> Il tour è aperto ad un numero massimo di 15 partecipanti <<

La partecipazione al Tour comporta l'obbligo di presentare il modulo di scarico responsabilità, che trovate al link qui sotto, debitamente compilato e firmato.

SCARICA MODULO DI SCARICO RESPONSABILITA'

REGOLAMENTO USCITE DI M&TOOR

Per iscriversi fare un copia-incolla di tutta la parte sottostante ed inviare una e-mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. con oggetto "DAGLI ESTE ALLA MATILDE - APPENNINO REGGIANO" facendo copia/incolla dei seguenti dati:

****** INIZIO COPIA-INCOLLA ******

Cognome e nome pilota:
Nome passeggero/a:
Moto:
Luogo di  provenienza:
E-mail:
Cellulare:
Nickname su forum M&TOOR:
Livello esperienza in fuoristrada:


Per la partecipazione al tour e d'obbligo presentare alla partenza il modulo di scarico responsabilità debitamente compilato e firmato.

Con la presente iscrizione dichiaro di accettare il REGOLAMENTO USCITE di M&TOOR

I dati comunicati saranno trattati, ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e s.m.i., dallo Staff di M&TOOR per finalità attinenti al presente tour, sul sito web verranno pubblicati nome, cognome del pilota, nome dell'eventuale passeggero, moto utilizzata (no targa), nickname e luogo di provenienza. Durante il tour saranno scattate fotografie e saranno effettuate riprese che potranno riprendere il volto dei partecipanti, targhe delle moto ect. le stesse immagini saranno successivamente pubblicate sul nostro portale fotografico o in altri spazi web.
Tutti i dati trasmessi saranno inoltrati all'organizzatore del tour per comunicazioni di servizio.
L'organizzatore si impegna a trattare i dati per le sole finalità sin qui espresse e a non trasmetterli a terzi se non previo consenso scritto dell'interessato.
Con la presente iscrizione autorizzo lo staff di Moto&Turismo on/off Road al trattamento dei dati per le finalità su descritte, ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e s.m.i.


****** FINE COPIA-INCOLLA ******


CONDIZIONI

Durante il percorso ogni partecipante è tenuto a rispettare le norme del codice della strada, pertanto nel corso della manifestazione è responsabile dei danni di qualsiasi natura causati da lui stesso o da persona che agisce per suo nome.
L'organizzazione declina ogni responsabilità a cose e persone derivate da un comportamento irresponsabile dei partecipanti prima durante e dopo la manifestazione, l'uscita deve considerarsi come una girata tra amici, non è prevista assistenza di alcun tipo.
NULLA E' DOVUTO A "MOTO & TURISMO ON/OFF ROAD" E/O AL GRUPPO DI PERSONE ORGANIZZATRICI DELL'EVENTO.

© "Moto & Turismo on/off road" www.mototouronoffroad.it