Banner
IMPORTANTE

Nelle nostre uscite, nonostante l'off road sia presente come specifica attività della comunità, rispettiamo la natura cercando di non modificare in nessun modo l'ecoambiente che attraversiamo, non abbandoniamo MAI le strade sterrate che sono sempre aperte al normale traffico e rifuggiamo qualsiasi comportamento che vada contro alla nostra filosofia.


Facebook Image
INIZIATIVE

Petizione rivista MOTOCICLISMO "Metà ruote metà pedaggio"


MOTOSICURA - dotazione per viaggi in moto all'estero

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Dagli Este alla Matilde - Appenino Reggiano

Domenica 13 maggio

Organizzato da Massimo "Matt" Sassi -  cellulare 366-5437744 e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Benvenuti nella città del Tricolore, il nostro tour sarà prevalentemente stradale con brevi e facili escursioni in fuoristrada, l'80% dell'uscita è composta da strade asfaltate secondarie appenniniche, il restante 20% da facili carraie percorribili, con un po' di malizia, con pneumatici stradali ed in coppia, ma sarà mia perizia andarli a provare una settimana prima dell'uscita in quanto l'inverno è stato molto deciso da queste parti, l'acqua ha scavato molto le carraie in terra battuta.

Ho ottenuto il permesso per poter organizzare il ritrovo presso la Reggia di Rivalta (44°39'40.5"N 10°35'29.7"E), nell'omonima frazione di Reggio Emilia.

https://www.comune.re.it/retecivica/urp/retecivi.nsf/DocumentID/5442F62085A4165AC1257AD4004A5279


sarà bello fotografare i nostri mezzi con sullo sfondo l'ala che rimane dell'antico complesso. Il ritrovo è previsto per le ore 9, mentre la partenza del tour è prevista per le ore 10. I partecipanti dovranno presentarsi puntuali e con il serbatoio pieno.

Vi voglio ricordare che dal fino a metà giugno, a Reggio Emilia vi sono le mostre di FOTOGRAFIA EUROPEA, www.fotografiaeuropea.it quindi chi viene il giorno prima può visitare in centro dei bellissimi spazi con stupende raccolte fotografiche, ed anche alla Reggia c'è uno spazio adibito a mostra, chi arriva prima potrà visitarlo.

Per chi arriva al sabato e la sera non vuole avere brutte sorprese, ci potremo organizzare per cenare insieme.


Tornando al Tour, dopo la Reggia passeremo a fianco di un altra villa sempre degli Este, Villa d'Este - Vasca di Corbelli www.vascadicorbelli.com per un paio di foto per chi desidera. La Villa è chiusa al pubblico, quindi la nostra permanenza li durerà poco e subito dopo saliremo verso l'Appennino, alternando facili sterrati al bitume.

Leggi tutto...

 

Report Delta del Po


Un inizio stagione alla grande, non poteva venire meglio questa prima uscita della nostra Internet Community, 30 moto x 40 persone, un lungo serpentone che ha sfilato lungo gli argini del Po in un ambiente naturale dominato dal verde e da spazi infiniti, il meteo ci ha dato sicuramente una mano, ma un grande grazie va agli organizzatori: Maurizio Reggiani che ha ideato l'evento, Ulises Miranda che pur con improrogabili impegni di lavoro ha collaborato per la migliroe riuscita del giro rimandendo con noi fino all'ora di pranzo, ed infine chi lavora dietro "le quinte", il nostro pensionato insostituibile, Claudio Breviglieri. Tra l'altro in questa uscita grazie alla gradita sorpresa della presenza di Paolo Spinello, webmaster del nostro sito, era riunito tutto il coordinamento di M&TOOR salva l'assenza di Michele Visman impedito da impegni famigliari, è stata quindi una bella occasione per ritrovarci e ricordare 17 anni continuativi della comunità.

La foto in apertura rende bene l'dea del bel gruppo che si è riunito per questa uscita, ci attendono ora altre 3 giornate prima della pausa del mese di agosto, la prossima "Dagli Este alla Matilde - Appennino Reggiano" del 13 maggio andrà on-line nei prossimi giorni, a seguire le altre 2 di giugno e luglio, tutte e 3 sono tour di un giorno con percorsi misti asfalto/strade sterrate ed adatti quindi a grosse enduro stradali, usciremo a breve anche con il Top Tour stradale in Basilicata dato che sono necessari tempi anticipati per la prenotazione delle strutture, seguiteci quindi qui, sul gruppo facebook e sul forum per rimanere sempre aggiornati sulle attività di Moto & Turismo on/off road!

Buona strada dal coordinamento di M&TOOR

Ultimo aggiornamento (Lunedì 16 Aprile 2018 13:47)

 

Calendario Ufficiale Tour 2018

DATE e TOUR 2018 di Moto & Turismo on/off road

Pubblichiamo di seguito il calendario ufficiale delle nostre uscite comprendente date e titolo dei tour con relativa breve presentazione, il programma completo e le modalità di iscrizione saranno on-line qui, sul gruppo facebook e sul forum non meno di 45gg prima di ogni singolo evento per i tour di 1 giorno, mentre per gli altri la pubblicazione sarà anticipata.

Come ormai nostra consuetudine anche in questo 18esimo anno di attività le uscite saranno suddivise in 2 stradali e 4 miste on/off road per un totale di 6 proposte, tutte nella nostra bella Italia e tutte basate sulla passione di chi mette a disposizione gratuitamente il suo tempo e le sue risorse a favore della nostra Internet Community, segnatevi quindi le date, preparate le vostre moto, vi aspettiamo!.... N.B. Dove compare il link interattivo nella data del tour vuol dire che è disponibile il programma, cliccandoci sopra sarete rediretti all'articolo.

Sabato 14 aprile: "IL PARCO DISEGNATO DALL’ACQUA – TOUR DEL DELTA DEL PO" di Maurizio Reggiani e Ulises Gabriel Miranda - tour stradale (WebEditor Maurizio Reggiani)

Questo tour è dedicato all’ennesima scampagnata su e giù per il  Parco del Delta del Po dell'Emilia-Romagna con visita al paese di Comacchio. Dopo qualche anno sale imponente  la necessità di riproporre uno dei più bei giri, solo stradale, che si possano compiere in Emilia Romagna in quanto Il parco  possiede caratteristiche territoriali ed ecologiche che lo rendono unico nel suo genere. Copre infatti una superficie complessiva di oltre 52.000 ettari di aree considerate tra le più produttive e ricche di biodiversità. Pur essendo una delle Aree Protette più antropizzate ed economicamente sviluppate del Paese, il Parco del Delta del Po dell'Emilia-Romagna conserva al proprio interno la maggiore estensione italiana di zone umide tutelate. E' il rapporto instabile tra acqua e terra, il loro sempre precario equilibrio, che nel Delta del Po ha determinato un paesaggio così mutevole in cui boschi, pinete e foreste allagate si alternano a zone umide interne d'acqua dolce o salate. La biodiversità nel comprensorio deltizio è straordinaria in particolare per la presenza di oltre 280 specie di uccelli.
Il tour toccherà anche lo splendido paese di Comacchio, una piccola Venezia, dove oltre all’acqua la fa da padrona la cultura enogastronomica che, come tradizione del nostro club, rimane sempre un obiettivo di primaria importanza.




Domenica 13 maggio: "Dagli Este alla Matilde - Appennino Reggiano" di Massimo Sassi - tour on/off road (WebEditor Paolo Spinello)

Tour prevalentemente stradale con brevi e facili escursioni in fuoristrada, l'80% dell'uscita è composta da strade asfaltate secondarie appenniniche, il restante 20% da facili carraie percorribili, con un pò di malizia, con pneumatici stradali ed in coppia.
Cercheremo di ottenere il permesso per poter organizzare il ritrovo presso la Reggia di Rivalta, sarebbe bello fotografare i nostri mezzi con sullo sfondo l'ala che rimane del complesso per poi partire e passare a fianco di un altra villa sempre degli Este, subito dopo saliremo verso l'Appennino, alternando facili sterrati al bitume.  Una volta sfiorato il Castello di Matilde di Canossa saliremo fino ai 1300m slm del passo Monte Cisa (è un passo reggiano, da non confondersi con quello di Parma), si tratta di una bella forestale percorribile anche in auto, meglio se 4x4. Il pranzo si terrà in alto appennino, dopo torneremo a valle per un giro diverso, sempre alternando facili sterrati e bitume fino a fianco del fiume Enza, che divide le province di Reggio e Parma. Il ritorno è previsto sempre a Rivalta, dove vi è la Reggia, che si trova sulla statale 63, facile poi raggiungere l'autostrada.




Sabato 16 giugno: "Da Castel rigone - Umbria alla Valdichiana" di Enrico Bassi e Pietro Rampi - tour on/off road (WebEditor Claudio Breviglieri)

Un facile percorso immerso nella natura con lunghe strade bianche ed alcuni tratti leggermente più impegnativi, adatto a bicilindriche per un totale di circa 110Km.




Sabato 21 luglio: "E per finire .....: tutti in (a) PARADISO!" di Giuseppe Fava - tour on/off road (WebEditor Michele Visman)

A coronare l’abbondante decade che mi ha visto organizzare uscite ufficiali per questa web community, eccomi a proporvi un itinerario che di mistico e religioso non ha proprio niente. Ancora una volta teatro dell’uscita sarà prevalentemente la campagna friulana che solcheremo su strade bianche e tratturi campestri. Attraversando un inferno di fango, acque stagnanti e risorgive, approderemo ad uno scorcio di Friuli ottimizzato dagli indigeni a coltivazioni di cereali e vigneti … per l’appunto a Paradiso.




(27)-28-29-30/09-(01/10): "der Bazilikaten" di Enrico Sbandi e Domenico Passarella - tour stradale (WebEditor Alessandro Bellucci)

La Basilicata è una terra ospitale e poco conosciuta, con montagne, strade, paesaggi e panorami di grande suggestione, una doppia affacciata sui mari Ionio e Tirreno, un’affascinante sequenza di colline e valli nelle zone interne, paesi, e anche cultura gastronomica, tutti da scoprire. In settembre le condizioni meteo sono ideali per le escursioni motociclistiche.
Proponiamo il tour “der Bazilikaten”, su itinerario stradale, con prevalenza di strade provinciali e comunali e possibilità di variazioni (facoltative) in strade bianche di bassa difficoltà. Da Castelmezzano uno dei “Borghi più belli d’Italia”, nel cuore delle Dolomiti Lucane, sede di ritrovo e pernottamento il venerdì e il sabato, i due giorni di tour arriveranno a toccare Matera - capitale europea della cultura 2019 -: raggiungeremo la celebre zona dei Sassi, patrimonio Unesco, direttamente in sella. I percorsi previsti sono di grande suggestione, attraverso due Parchi Nazionali e con passi appenninici fino a circa 1.300 metri.
L’organizzazione prevede prolungamenti del tour (eventuali a seconda del numero dei partecipanti) per chi preferirà arrivare a Napoli giovedì o ripartire il lunedì, quindi con programmi aggiuntivi e pernottamenti organizzati il giovedì e la domenica sera.





13-14/10: "La Via del Pepe (evoluzione di Dal Bene alla Croce)" di Luciano Zaitz e Umberto Modena - tour on/off road (WebEditor Claudio Breviglieri)
Anche nel 2018 si ripropone il bel tour on/off tra i laghi di Garda e Ledro. La zona non ha bisogno di ulteriori elogi in quanto veramente stupenda sotto ogni punto di vista. Probabile una due giorni, ma vedremo come si riesce ad organizzare con le strutture del luogo, quindi rimanete sintonizzati, nel programmaa si daranno info ufficiali. (N.B. in base alla disponibilità hotel, meteo e degli stessi organizzatori il tour potrebbe essere spostato al weekend succesivo)




Domenica 25 novembre: tradizionale pranzo conviviale di tutta la Internet Community (WebEditor Alessandro Bellucci)

Ultimo aggiornamento (Lunedì 16 Aprile 2018 07:10)

 
PROSSIMI TOUR
Non ci sono eventi al momento.
EVENTI
Non ci sono eventi al momento.
AREA MARCHE





CONVENZIONI




by Peruzzi moto




Banner